Prossimi passi e Bilancio primi 3 mesi

IMPORTANTE.
 
Oltre 7.000 persone che ci seguono sulla pagina FB + 5.000 contatti diretti via mail in tre mesi. Sono tanti? Sono pochi? la risposta corretta è: dipende.
 

Sono tanti se si pensa ad una normale iniziativa o al lancio di una nuova azienda, ma forse sono pochi per chi come noi, e come voi, che ci avete seguito sin dall’inizio, crede e sogna di poter far ripartire il SUD dal basso, dalle idee, dai giovani, da tutti noi, senza dover ancora una volta chiedere o aspettare favori da qualcuno…
Una cosa è certa. SUD 2.0, in questi mesi, ha ricevuto tantissimi consensi e attestati di stima trasversali. Giovani, Artisti, Giornalisti e Scrittori, Professionisti, Politici, Persone normali che in qualche modo hanno voluto manifestare la loro vicinanza al progetto.
 
Nel corso degli eventi in giro per il SUD abbiamo incontrato tante persone e ogni volta la scena si è ripetuta: entusiasmo, idee, partecipazione e voglia di condividere un sogno…mai come in questo momento così vicino e realizzabile: il sogno di dare un futuro migliore ai nostri figli e ai nostri giovani, qui al SUD senza dover per forza “emigrare” in cerca di fortuna…
 
Tutto questo ci inorgoglisce e allo stesso tempo ci impone un procedere consapevole e ponderato. Ed è per questo che abbiamo rallentato di qualche settimana, per accelerare di almeno due anni: è la conseguenza delle tante sollecitazioni giunte da voi.
 
Il progetto prevedeva subito un crowdfunding, raccolta fondi, con cui avviare i primi acceleratori di aziende innovative al Sud e il giornale online; dopo 2-3 anni, vendere azioni corrispondenti al valore creato e investire il ricavato nelle fasi 2 e 3 del progetto (startup, banca e università del sud, supermercati 100% a marchio sud, ecc…) Ma sono state tante le richieste di poter entrare subito come soci in Sud 2.0, confidando nel valore che sarà creato (una entusiasmante dimostrazione di fiducia), che ci siamo convinti ad anticipare l’ingresso di soci attraverso un aumento di capitale che lanceremo nei prossimi giorni (per chi volesse maggiori dettagli scrivere a info@sud2-0.it)
 
All’aumento di capitale, seguirà la campagna di crowdfunding, come inizialmente preventivato, in modo da far partire entro l’anno il Giornale online di P. Aprile e il primo incubatore di startup.
 
DI UNA COSA COMUNQUE SIAMO CERTI: NON CI FERMEREMO FINO A QUANDO VEDREMO REALIZZATO IL SOGNO DI UN NUOVO SUD:
 
SUD 2.0 BASTA ASPETTARE! BASTA CHIEDERE!
 
GRAZIE A TUTTI.
P. Aprile e A. De Luca